Paté di pomodori secchi

2015-09-24
Paté di pomodori secchi

Il paté di pomodori secchi è una ricetta tipica della Sicilia. Il suo sapore è inconfondibile e irresistibile. Spalmato sul pane, questo paté può essere la soluzione per un aperitivo veloce con gli amici! Mescolato con la pasta, invece, diventa un condimento gustoso per un pranzo in compagnia. Insomma basta aggiungere un cucchiaino di paté alle nostre pietanze che queste assumeranno un sapore del tutto nuovo e diverso! Provatelo anche al posto della salsa ketchup nei panini, il suo sapore si lega benissimo con le verdure grigliate e gli hamburger di soia! Per chi ama i gusti ancora più decisi, è possibile aggiungere 1 cucchiaino di capperi sotto sale al composto; basta dissalarli sotto l’acqua corrente e, successivamente, frullarli assieme al resto degli ingredienti. 

Ingredienti

  • 200 g di pomodori secchi al naturale
  • 25 g di basilico
  • 1 spicchio d'aglio
  • 180 g di olio extravergine di oliva + quello per conservare il paté nei barattoli
  • Sale q.b.

Preparazione

Step 1

Lavare sotto l'acqua corrente il basilico, asciugarlo e metterlo da parte. In una pentola, portare ad ebollizione abbondante acqua salata, versare i pomodori e lasciarli sbollentare per 5 minuti. Scolarli ed eliminare l'acqua in eccesso con della carta assorbente.

Step 2

Riunire nel boccale del frullatore i pomodori, le foglie di basilico, l'aglio, l'olio, il sale (a piacimento) e frullare per circa 3 minuti o finché il composto non risulti cremoso.

Step 3

Versare il paté di pomodori secchi in dei barattoli di vetro e infine coprire la superficie con un filo di olio extra vergine di oliva. Servire o conservare in frigorifero.

 

 

 

Tipologia Ricetta: Ingredienti: , , , , ,
Valutazione Media

(5 / 5)

5 5 1
Vota questa ricetta

1 persona ha valutato questa ricetta

Ricette Correlate:
  • Pizza vegan

    Pizza vegan

  • Falafel

    Falafel

  • Burger di seitan

    Burger di seitan

  • polpette

    Polpette di borlotti

  • Omelette vegan

    Omelette vegan

Commenta questa ricetta