Marmellata di cipolle rosse

2015-10-26
Marmellata di cipolle rosse

La marmellata di cipolle rosse è ideale come salsa per accompagnare le verdure crude o gli hamburger di soia. Il suo sapore agrodolce riuscirà a conquistare anche i palati più difficili!

Si tratta di un’idea semplice, gustosa e veramente low cost!

Perché le cipolle rosse?

In generale perché le cipolle rosse, specie quelle di Tropea, sono molto più dolci rispetto a quelle bianche o gialle. Esse si caratterizzano, infatti, per una grande concentrazione di zuccheri (glucosio, fruttosio, saccarosio) e vitamine C, E, ferro, selenio, iodio, zinco e magnesio.

La marmellata può resistere anche sei mesi se conservata in un barattolo lavato, sterilizzato e chiuso ermeticamente. Se invece non volete conservarla per un lungo periodo è necessario riporla in frigo e consumarla entro il massimo una settimana. 

Un consiglio prima di cimentarvi con la ricetta: pesate 500 g di cipolle dopo averle sbucciate, lavate e tagliate a fettine! 

Ingredienti

  • 500 g di cipolle rosse sbucciate
  • 250 g di zucchero di canna
  • 100 ml di aceto di mele

Preparazione

Step 1

Sbucciare, lavarle e tagliare le cipolle molto finemente.

Step 2

In una ciotola amalgamare le cipolle con lo zucchero e l'aceto. Lasciare riposare il tutto a temperatura ambiente per almeno 8 ore.

Step 3

Cuocere il composto di cipolle, zucchero e aceto in una pentola antiaderente per circa 40-50 minuti, mescolando periodicamente.

Step 4

Versare la marmellata nei vasetti e lasciare raffreddare completamente prima di servire.

 

Tipologia Ricetta: Ingredienti: , ,
Valutazione Media

(5 / 5)

5 5 1
Vota questa ricetta

1 persona ha valutato questa ricetta

Ricette Correlate:
  • Pizza vegan

    Pizza vegan

  • Falafel

    Falafel

  • Burger di seitan

    Burger di seitan

  • polpette

    Polpette di borlotti

  • Omelette vegan

    Omelette vegan

Commenta questa ricetta